Open Innovation: BE-FE

Open Innovation: BE-FE

Il modello BE-FE (BackEnd-FrontEnd), sviluppato nel Framework Open 2.0, costituisce una importante evoluzione, mettendo in risalto alcune aree che, presentando potenzialmente criticità, offrono ampi margini di ottimizzazione.

Le aree d’attenzione coinvolgono principalmente il miglioramento di:

  • User Experience (o UX);
  • Profilazione utente.

Il BE-FE rappresenta un’esperienza di navigazione organica per l’utente dell’ecosistema Open 2.0, andando a superare la dicotomia di area pubblica e area riservata offrendo un ambiente omogeneo sia visivamente sia in termini di funzionalità. La UX ne esce rafforzata attraverso un approccio olistico che mette al centro la navigabilità delle piattaforme.

La piattaforma di Regione Lombardia Open Innovation è l’ambiente dove questo modello ha trovato la propria applicazione, favorendo alcune delle caratteristiche paradigmatiche della piattaforma: la taggatura dei contenuti e le aree di collaborazione. Attraverso un processo di registrazione e accesso, l’utente ritrova un ambiente familiare e in grado di adattarsi ai suoi interessi attraverso attenti processi di profilazione che permettono alla piattaforma di fornire contenuti coerenti e sempre aggiornati.